venerdì 20 dicembre 2013

Amazon batte tutti i record: 158mila prodotti ordinati in un solo giorno!





La notizia arriva direttamente dall'ufficio stampa di Amazon.it, secondo cui lo scorso 16 dicembre è stato il giorno in cui Amazon.it ha raggiunto il picco di attività per quanto riguarda il numero di vendite, con oltre 158.000 prodotti ordinati al ritmo di 109 al minuto. Il culmine è stato raggiunto alle ore 14:11.

Lunedì 16 dicembre più di 199mila unità sono partite dal centro per i clienti di Amazon.it, di queste, 34.000 erano destinate a clienti in Europa.

"I centri di distribuzione di Castel San Giovanni sono colmi di prodotti, tutto il team di Amazon in Italia ha fatto un eccezionale lavoro spedendo decine di migliaia di prodotti ai clienti in tutta Italia e in Europa", ha detto Martin Angioni, Presidente ed Amministratore Delegato di Amazon Italia Services Srl. "Auguriamo a ciascuno di loro buone feste e tutto il meglio per il prossimo anno".

L'Istat ce lo ha confermato con il suo ultimo rapporto: è in crescita in Italia l'e-commerce, con sempre più italiani che si affidano agli store online per effettuare gli acquisti, e i dati di Amazon ne sono la conferma diretta. Nel 2013, il 31,5 per cento degli over 14 hanno usato Internet per comprare merci e/o servizi per uso privato.

I prodotti più venduti di lunedì 16 dicembre sono stati la PlayStation 4 di Sony, il robot di cucina Kenwood Cooking Chef e il videogioco Fifa 14 (non specificano per quale piattaforma). Per quanto riguarda i giocattoli, i tre più acquistati durante il giorno di picco sono stati "Tower Bridge", "Treno Passeggeri" e "Treno Merci", tutti di LEGO. Nelle categoria elettronica invece il prodotto più venduto è stato la fotocamera "Canon EOS 600D", seguito da "GoPro Hero3 Black Edition" e da "Canon EOS 1100D".

Prosegui la lettura su: Pianetacellulare.it








lunedì 16 dicembre 2013

Le offerte e promozioni Amazon per la settimana del 16 Dicembre

Offerte e promozioni Amazon per la settimana del 16 Dicembre:






Amazon

IT pBooks/eBooks - Mondadori Matchbook

Buy within 101 Mondadori titles and get the Kindle version at no additional cost.
Amazon
Data di inizio: 11/12/2013
Data di fine: 01/06/2014
Amazon

IT pBooks/eBooks - RCS Matchbook

Buy within 110 RCS titles and get the digital version at 1.99EUR.
Amazon
Data di inizio: 11/12/2013
Data di fine: 01/02/2014
Amazon

Rowenta regala Amazon.it

Tra il 13 e il 19 dicembre 2013, se acquisti almeno 100 EUR in prodotti Rowenta tra quelli selezionati, Rowenta ti regala un buono sconto Amazon.it del valore di 20 EUR. I buoni sconto potranno essere utilizzati a partire dal 16 dicembre 2013 e fino al 31 gennaio 2014 per acquisti sul sito www.amazon.it in tutte le categorie di prodotti venduti da Amazon EU Sàrl ad eccezione delle categorie “MP3”, “Libri digitali” (ebook) e “App” e in ogni categoria di prodotti ove non sia tecnicamente possibile l’inserimento di un codice promozionale. Se le condizioni dell’operazione sono soddisfatte, il codice del buono sconto verrà automaticamente attribuito al cliente al momento della conferma della spedizione dei prodotti promozionati e arriverà via email entro le successive 48 ore.
Amazon
Data di inizio: 13/12/2013
Data di fine: 19/12/2013
Amazon

Moulinex regala Amazon.it

Tra il 13 e il 19 dicembre 2013, se acquisti almeno 100 EUR in prodotti Moulinex tra quelli selezionati, Moulinex ti regala un buono sconto Amazon.it del valore di 20 EUR. I buoni sconto potranno essere utilizzati a partire dal 16 dicembre 2013 e fino al 31 gennaio 2014 per acquisti sul sito www.amazon.it in tutte le categorie di prodotti venduti da Amazon EU Sàrl ad eccezione delle categorie “MP3”, “Libri digitali” (ebook) e “App” e in ogni categoria di prodotti ove non sia tecnicamente possibile l’inserimento di un codice promozionale. Se le condizioni dell’operazione sono soddisfatte, il codice del buono sconto verrà automaticamente attribuito al cliente al momento della conferma della spedizione dei prodotti promozionati e arriverà via email entro le successive 48 ore.
Amazon
Data di inizio: 13/12/2013
Data di fine: 19/12/2013
Amazon

VG | Outlet Halifax

Outlet Halifax Scopri la selezione di titoli, suddivisi per piattaforma, a prezzo scontato.
Amazon
Data di inizio: 09/12/2013
Data di fine: 31/12/2013




martedì 10 dicembre 2013

Celiachia news: Capua, venerdì 13 dicembre convegno La malattia celiaca: lo stato dell'arte; Natale 2013, panettoni e cenoni per celiaci in aumento







Capua, venerdì 13 dicembre convegno La malattia celiaca: lo stato dell'arte
Capuaonline.com
Venerdì 13 dicembre dalle ore 16.30 presso l'Aula Capocelatro dell'Istituto Superiore Scienze Religiose in via Conte Landone di Capua si svolgerà un Convegno, con crediti E.C.M., dal titolo "La malattia celiaca: lo stato dell'arte", aperto a medici, biologi, nutrizionisti e malati di celiachia e loro familiari, organizzato per la Casa di Cura "Villa Fiorita" di Capua dalla dottoressa Anna Rauso.

Ospite del convegno la Professoressa Carolina Ciacci, dell'Università degli Studi di Salerno, che ci aggiornerà sulle ultime novità in campo clinico e diagnostico della celiachia e focalizzerà l'attenzione anche su una nuova patologia emergente, la "Gluten Sensitivity" (sensibilità al glutine non celiaca).

Nel corso della giornata si approfondiranno anche gli aspetti dietetici della malattia nonché le possibili alternative alla dieta senza glutine ed, inoltre, si parlerà di patologie correlate alla celiachia. Da ultimo, la referente del progetto AFC-AIC della Campania, la dottoressa Giulia Corradi, porrà l'attenzione sull'alimentazione anche alla luce delle nuove normative europee.

Lo scopo dell'incontro e' quello di fornire una sempre migliore conoscenza della malattia celiaca nonché gli strumenti necessari per una corretta diagnosi affinché questa condizione venga affrontata dai celiaci e dai propri familiari con consapevolezza e serenità. La serata sarà rallegrata da una cena interamente senza glutine. A margine dell'evento, si terrà, presso gli stessi locali, la mostra curata da Alessandro Paolo Mantovani che vedrà l'esposizione di opere di Street Art.


Natale 2013, panettoni e cenoni per celiaci in aumento
YourSelf.it
Il Natale è alle porte, e in molti già fanno i conti con le abbuffate delle Feste e le scorpacciate di dolci tipici del periodo. Se per molti di noi l’unica preoccupazione è legata alla forma fisica ed agli eventuali kg di troppo presi nel giro di poche settimane, per le persone malate di celiachia spesso può diventare molto difficile trovare prodotti e alimenti natalizi adatti alla loro patologia.

 In realtà, come spiega l‘Associazione italiana celiachia, sono fortunatamente in aumento le aziende che producono panettoni, pandori e dolci gluten free, commercializzati non solo nei negozi specializzati del settore, ma spesso anche nei supermercati.





mercoledì 4 dicembre 2013

Acne: una nuova cura dalle alghe?












Acne: una nuova cura dalle alghe?

Acne, una nuova cura in vista? Un prezioso aiuto potrebbe provenire dagli acidi grassi essenziali omega 3 e omega 6, che non sono contenuti soltanto in pesci come il salmone, ma anche in altri alimenti, ad esempio le alghe. Proprio le alghe marine conterrebbero alcuni acidi grassi essenziali in grado di contrastare un batterio responsabile dell'acne e di altri problemi della pelle.


Lo studio in questione è stato condotto dagli scienziati dell'Università di Stirling, in Scozia, I risultati della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista scientifica Marine Drugs. Gli scienziati marini hanno fatto riferimento soprattutto alle alghe brune, oltre che ad altre tipologie di alghe presenti nel mare.
Gli acidi grassi Epa omega 3 e Dgla omega 6 presenterebbero proprietà antinfiammatorie, in grado di contrastare il batterio Propionibacterum acnes e lo Staphylococcus aureus. Gli acidi grassi polinsaturi a lunga catena attirano l'attenzione degli esperti per la possibilità di mettere a punto nuovi trattamenti topici grazie alle loro proprietà antimicrobiche e antinfiammatorie.

Prosegui la lettura su: greenme.it/vivere/salute-e-benessere














Nuovo test diagnosi casi dubbi celiachia - Corriere della Sera












Nuovo test diagnosi casi dubbi celiachia - Corriere della Sera

(ANSA) - ROMA - C'è un nuovo test per diagnosticare i casi dubbi di celiachia: si tratta della ricerca dei depositi di anticorpi antitransglutaminasi (anti-ttg) nella mucosa intestinale. A certificarne l'efficacia è un vasto studio condotto dall'ospedale materno-infantile Burlo Garofolo di Trieste. Gli anticorpi, in presenza o assenza di sintomi conclamati, vengono cercati su sezioni di biopsia intestinale con una tecnica di immunofluorescenza. Lo studio ha riguardato 900 campioni di biopsie intestinali.












martedì 3 dicembre 2013

giardinaggio news: Come coltivare lo zafferano in casa; Coltivare spezie, ortaggi e cereali esotici in città; Utilizzare urina per fertilizzare






Come coltivare lo zafferano (in vaso e nell'orto)
greenMe.it 
Conosciamo lo zafferano (Crocus sativus) come una delle spezie più costose e dal sapore più delicato del mondo. Il suo prezzo elevato riguarda soprattutto le modalità della sua produzione e raccolta, che deve essere effettuata in modo manuale per ottenere un prodotto di alta qualità. Proprio a causa degli elevati costi di produzione, la coltivazione europea di zafferano è in calo.

Nel mondo lo zafferano viene coltivato soprattutto in India e Iran. Non mancano però alcune coltivazioni di zafferano in Italia, che interessano soprattutto le regioni dell'Abruzzo, della Sardegna, delle Marche, dell'Umbria e della Toscana. In alcuni casi avviene nel nostro Paese la produzione di zafferano DOP.
.........................................

Coltivare spezie, ortaggi e cereali esotici nella città che cambia 
Green Planner Magazine
Il ruolo del gruppo di ricerca guidato dal professor Bocchi dell’Università degli Studi di Milano, nell’ambito del progetto Nutrire la città che cambia, consiste nello studio degli aspetti agronomici e tecnici dell’introduzione di nuove colture di origini esotiche nelle campagne attorno a Milano.
La nostra metropoli sta attraversando un’epoca di profondo cambiamento, grazie anche all’arrivo di numerosi migranti da Paesi lontani, con nuove culture e nuove esigenze alimentari.

Tenendo conto dei capisaldi della disciplina agronomica, dalle intuizioni dello scienziato russo N. I. Vavilov, ai tre grandi fattori che influenzano le agrotecniche: ambiente, mercato e legislazione, si può affermare che la Lombardia è una regione particolarmente vocata ad accogliere l’introduzione di nuove colture.
......................................................

Olanda, società raccoglie urina per coltivare giardini sui tetti 
La Stampa
Una società olandese, Waternet, ha iniziato a raccogliere urina da bagni e orinatoi a muro pubblici per incentivare la realizzazione di giardini e orti sui tetti delle città. L'idea è stata presentata alla Settimana Internazionale dell'Acqua, dove contestualmente è stata lanciata la campagna Green Urine: una serie di orinatoi mobili a Place De La Bourse, ad Amsterdam, per raccogliere uno dei rifiuti fisiologici a quanto pare preziosissimo per il riciclo.

Il liquame conservato andrà a fertilizzare oltre un ettaro di tetti verdi coltivati con erba e altre piante, utili per assorbire e trattenere l'acqua piovana, isolare le case durante l'inverno e abbattere i consumi energetici dovuti dal riscaldamento degli ambienti.




lunedì 2 dicembre 2013

Celiachia news: Apre Roma il Gluten Free Day, un mondo senza glutine; Zucchine in crosta gluten free






Il Gluten Free Day apre Roma al mondo senza glutine
Wakeupnews 
Roma – Il Gluten Free Day è il primo evento interamente senza glutine della capitale, pensato per i celiaci ma adatto a tutti.


Roma con i suoi 8000 celiaci diagnosticati diventa gluten free per un giorno intero, l’8 dicembre, e negli spazi del Lanificio Factory in Via di Pietralata 159 ospiterà tutte le attività in programma: il convegno “Gluten free way”, due blind test di prodotti da forno dolci e salati e la degustazione di birre artigianali, il laboratorio di cucina senza glutinemani in pasta”, dei momenti ludici per bambini, uno sportello per la consulenza psicologica e dietologica e una ricchissima area espositiva di aziende e di prodotti senza glutine.

Inoltre presso Lanificio Cucina sarà disponibile un brunch e in serata lo show cooking e la cena dello chef Andy Luotto, da sempre sensibile a questa problematica, dedicato ai celiaci ma – anche in questo caso – aperto a tutti.
................................................................


Zucchine in Crosta per soddisfare i desideri Gluten Free
Stile.it
Recenti studi hanno dimostrato che il glutine potrebbe essere una reale minaccia per qualunque tipo di organismo, anche per coloro non affetti dalla malattia celiaca o dalla più semplice intolleranza alimentare al glutine. Essere celiaci, però, non implica necessariamente dover rinunciare alle golosità della gastronomia italiana, cucina incentrata, per tradizione, sul consumo di carboidrati quali pasta, pane e pizza. Basterà, infatti, modificare gli ingredienti di qualche ricetta per poter ritrovare nei piatti "Gluten Free" tutto il sapore della vera cucina mediterranea.



Nell'eventualità in cui qualcuno degli invitati non possa mangiare glutine e la vostra dispensa sia sprovvista di qualunque tipo di alimento adatto, portare in tavola un piatto elaborato non sarà un compito così complicato, anzi, risulterà essere divertente e creativo. Le zucchine in crosta sono, infatti, un esempio di quanto sia facile rendere adatto alla dieta celiaca un piatto originariamente a base di pan grattato.

Ingredienti 
800 gr. di zucchine
100 gr. di fontina
400 gr. di pomodori pelati
60 gr. di mandorle tostate
2 cucchiai di dragoncello
2 cucchiai di pangrattato senza glutine (sostituibile) olio extravergine sale e pepe

Preparazione
................................................................................





domenica 1 dicembre 2013

Come riscaldare una stanza di 20 mq con pochi centesimi al giorno!






Due vasi e quattro candele: come riscaldare la stanza con 12 centesimi al giorno.





Un sistema di riscaldamento semplice che sfrutta i principi scientifici del passaggio del calore e permette di riscaldare uno spazio di 20 metri quadrati con una spesa di circa 12 centesimi al giorno. Lo ha messo a punto il giornalista e skipper Dylan Winter per affrontare l'inverno nella sua barca. Basta dotarsi di una vaschetta da cucina in metallo, due vasi di terracotta - uno leggermente più grande dell'altro - e quattro candeline. Il video, che era stato già postato su YouTube, ha raggiunto oltre 3 milioni di visualizzazioni ed è tornato di attualità in questi giorni di freddo e crisi economica.

Fonte: http://video.repubblica.it/tecno-e-scienze



Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...