venerdì 28 ottobre 2011

Celiachia: Roma, serata evento dedicata a celiachia; Cotto e Mangiato ricetta; CNR, nuova procedura enzimatica in grado di 'detossificare' le farine di grano

SALUTE: A ROMA SERATA EVENTO DEDICATA A CELIACHIA E WEB
Agenzia di Stampa Asca
Si fa festa, il 6 novembre prossimo, su una delle terrazze piu' spettacolari di Roma sul tema ''Celiachia, vita e web''. L'evento, al Radisson Blue Hotel, e' promosso dall'Associazione Italiana Celiachia /AIC) Lazio Onlus e prevede un ricco buffet senza glutine, condito da una serie di sorprese, gadget e ospiti d'onore. ...

Cotto e Mangiato, ricetta del 27 ottobre: cestini di polenta con straccetti di pollo e broccoli
Mezzokilo

Nell’appuntamento di oggi con Cotto e Mangiato, Tessa Gelisio ci propone una ricetta che spesso cucina quando invita a cena degli ospiti celiaci, ossia intolleranti al glutine. La celiachia è un disturbo che si sta diffondendo molto in Italia, è assai fastidioso ma non impedisce di gustare delle ricette senza glutine come la torta con patate e mele e il risotto uva noci e gorgonzola; la ricetta che ci propone oggi la rubrica di Studio Aperto ci consentirà di preparare dei deliziosi cestini di polenta con straccetti di pollo e broccoletti. ...



Cnr e Il Sole 24 ORE premiano le migliori idee d'impresa
Tribuna Economica
 l'idea vincitrice viene dall'Istituto di scienze dell'alimentazione di Avellino (Isa-Cnr): 'Safe cereals' è un'innovazione che si rivolge in particolare ai malati di celiachia, ad oggi la più diffusa intolleranza alimentare in Europa, proponendo una procedura enzimatica in grado di 'detossificare' le farine di grano. ...




giovedì 27 ottobre 2011

Celiachia: campagna “Vivere la celiachia anche in Farmacia”; Sorbetto o scherzetto? Master sulle scienze gastronomiche

Veneto. Il 28 e 29 ottobre la campagna “Vivere la celiachia anche in Farmacia”
Quotidiano Sanità
Conto alla rovescia per le campagna “Vivere la celiachia anche in farmacia” realizzata in collaborazione tra Aic Veneto e Federfarma Veneto con il patrocinio della Regione. Nelle farmacie saranno disponibili questionari e un autotest per capire e curarsi.
All’attenzione della popolazione, in oltre un centinaio di farmacie venete, materiale informativo, questionari e anche l’autotest, qualora dall’esito del questionario si ravvisasse un consistente rischio-celiachia. I dati statistici rivelano che in Veneto circa 50mila persone non sanno ancora di essere affetti da celiachia. ...

MOLFETTA. Sabato un incontro dal titolo "La Celiachia: quando si dice un appetito pericoloso"
"il fatto" Molfetta
Molfetta - Il Presidio Ospedaliero "Don Tonino Bello - ASL BA" di Molfetta, l'U.O.C. Patologia Clinica e il Rotary Club di Molfetta, in partnership con l'Associazione Italiana Celiachia Puglia Onlus, sabato 29 ottobre organizzano un incontro sul tema "La Celiachia: quando si dice un appetito pericoloso". ...



Rachelli: Sorbetto o scherzetto? Biodinamici, senza glutine e lactose free
Viniesapori.net
Il sorbetto ha il gusto unico del mango e del mandarino appena spremuto, una originale sorpresa per accompagnare con bontà e raffinatezza la notte delle streghe.
Il mango è un frutto consigliato ai bambini in fase di crescita e nelle diete ipocaloriche in quanto stimola il rendimento del cervello e tonifica naturalmente il corpo; il mandarino è ricco di vitamina C e aiuta a prevenire le malattie da raffreddamento e influenze.
Senza lattosio, completamente priva di glutine (certificata dall’Associazione Italiana Celiachia come adatta a un’alimentazione per celiaci) e preparata con ingredienti biologici e biodinamici ...

ALLA SABINA UNIVERSITAS MASTER SULLE SCIENZE GASTRONOMICHE
Rietinvetrina
Il Master, organizzato dall’Università Sapienza di Roma in collaborazione con la Sabina Universitas, avrà la durata di un anno e affronterà le principali tematiche delle scienze gastronomiche: dalle patologie alimentari ai controlli di qualità.
Giunto alla sua quarta edizione dopo il successo degli scorsi anni, il Master con il patrocinio dell'Associazione Italiana Celiachia Lazio, vede tra i suoi ...





mercoledì 26 ottobre 2011

Week-end Thriller: paghi 156 euro invece di 260 per 1 notte per due persone in camera doppia con prima colazione, 1 cena con delitto

Preparati al Natale cominciando a regalarti una notte divertente, tra sapori e intrighi, e poi trascorrere una giornata tra le vie caratteristiche e suggestive di un incantevole borgo medievale, dove trionfa un'atmosfera avvolgente.

Prezzofelice ti propone una soluzione di viaggio e di relax davvero originale: paghi 156 euro invece di 260 per 1 notte per due persone in camera doppia con prima colazione, 1 cena con delitto e visita ai mercatini natalizi di Candelara, a Castelvecchio di Monteporzio (PesaroUrbino)!
Solo 50 buoni disponibili!

La cena con delitto si svolgerà, la sera del 3 dicembre e ti permetterà, di vivere all'interno di un romanzo giallo, tra colpi di scena e sorprese continue, sotto la regia sapiente degli animatori e degli organizzatori. Quindi notte in hotel e prima colazione al mattino e, di seguito, la visita libera alla fiera ''Candele di Candelara''.


Candele a Candelara.
 Il primo mercatino natalizio italiano dedicato alle candele che ogni anno accoglie migliaia di visitatori provenienti da tutta Italia per ammirare la suggestiva e colorata festa dedicata alla candela non semplicemente come elemento ornamentale ma soprattutto come oggetto di festa e di celebrazione.
Si svolge nell'antico borgo medievale sulle colline attorno a Pesaro, dove ogni sera la luce artificiale viene spenta per lasciare posto a migliaia di fiammelle accese.
Un'atmosfera unica e suggestiva grazie a tre spegnimenti programmati dell'illuminazione elettrica di 15 minuti ciascuno (17.30, 18.30 e 19.30). Per tre quarti d'ora a sera Candelara (che deve il suo nome alle candele), sarà completamente rischiarata dalla luce calda e rassicurante delle candele.
L'orario della festa rimane lo stesso: dalle ore 10 alle 22.

Villa Palombara è una splendida residenza storica ricavata da un antico casale del XVI secolo, colonia del Principe Enrico Barberini. Nel 1534 la tenuta di Castelvecchio fu ceduta dall'Abate di San Lorenzo in Campo al Duca della Rovere di Urbino. Quando alla morte dell'ultimo Duca della Rovere la tenuta passò, allo Stato Pontificio, Villa Palombara venne ceduta ai Principi Barberini i quali la scelsero come residenza estiva per il buon clima dato dall'ottima posizione collinare.

Luogo di pace e bellezza completamente immerso nella natura, ha come sfondo l'azzurro del vicino mare Adriatico. Villa palombara vi farà, entrare in un mondo di splendidi colori, di sapori genuini, e di atmosfere rilassanti, fuori dal tempo e lontano dai ritmi frenetici della vita di ogni giorno. Il territorio circostante ricco di centri storici, castelli medievali e bellezze naturali, offre al visitatore luoghi incantevoli da visitare.

Compralo subito!
Prezzo €156.00



domenica 23 ottobre 2011

Celiachia news: glutine responsabile anche di altri disturbi; diretta web per imparare a cucinare senza glutine



Oltre la celiachia, glutine responsabile anche di altri disturbi
Tam Tam
All'ospedale di Careggi stanno mettendo a punto un metodo per diagnosticare chi, pur non essendo celiaco, è sensibile al glutine che gli crea vari problemi di salute.

Dopo la decisione della Regione Umbria di allargare il ventaglio dei luoghi dove i celiaci possono comprare i prodotti privi di glutine, che gli causerebbe gravi problemi, questa sostanza, che nasce dall'unione di due proteine presenti nei cereali, sale sul banco degli accusati anche per i problemi che può causare ad un altro alto numero di persone, senza che loro capiscano chi è il responsabile. ...

Modena: diretta web per imparare a cucinare senza glutine
Sassuolo 2000‎
Tanti spunti utili per imparare a cucinare senza glutine, senza dimenticare la creatività. Martedì 25 ottobre, a partire dalle 19.30, andrà in onda in diretta su internet una serata dedicata all’educazione alimentare e al problema della celiachia.
Dal nido d’infanzia Forghieri di via Frescobaldi 30, le cuoche dei nidi e delle scuole d’infanzia di Modena insegneranno ai 30 genitori presenti e a tutti gli spettatori i segreti di una cucina rispettosa delle esigenze alimentari di bambini e adulti celiaci. I materiali rimarranno a disposizione on line per tutti gli interessati alla celiachia, un’intolleranza che in Emilia-Romagna coinvolge almeno l’1% della popolazione (celiaci diagnosticati, mentre non ci sono dati su quanti soffrono di questo disturbo senza esserne a conoscenza). ...


sabato 22 ottobre 2011

Con un buono da 9,90 euro hai diritto ad uno sconto di 100 euro sull'acquisto di uno dei prodotti disponibili sul sito www.chl.it! Un salvadanaio virtuale per acquistare tv, pc, cellulari e tanti altri prodotti di tecnologia e per la casa!


Se stai cercando un modo di far shopping in maniera semplice e conveniente, senza stress e lontano dal caos delle strade urbane, Prezzofelice ha la soluzione adatta a te, acquistando un buono da 9,90 euro hai diritto ad uno sconto di 100 euro per l'acquisto di uno dei prodotti disponibili sul sito http://www.chl.it/!

Con il buono ottieni 100 euro di credito sul tuo salvadanaio virtuale, da spendere entro 6 mesi per comprare tutti i prodotti oggetto di offerta!
Dal televisore all'Hi-FI, dal personal computer alle cuffie per ascoltare al meglio la tua musica, fino ai mobili per il tuo arredamento: su www.chl.it trovi tantissimi prodotti di tecnologia e di design per arricchire la tua casa e la tua vita. Alcuni di questi prodotti, a prezzi già, scontati rispetto al listino, vengono messi a disposizione degli utenti Prezzofelice, che avranno 6 mesi di tempo per comprarli utilizzando i 100 euro caricati sul salvadanaio virtuale. Sarà, sufficiente prendere il buono da 9,90 euro, attivarlo e cominciare il tuo shopping!



 La procedura è semplice: acquista il buono e vai al link che ti viene proposto per attivare il tuo buono sconto e caricare così il salvadanaio.
Visualizza i prodotti disponibili per il salvadanaio e scegli quello che vorrai acquistare cliccando su ''aggiungi al carrello'' e poi su ''procedi con l'acquisto''.
Effettua la registrazione, quindi indica le modalità, di spedizione (consegna a domicilio o ritiro in uno dei 1000 negozi chl) e di pagamento. A quel punto non dovrai far altro che attendere che il tuo prodotto ti venga spedito.
Le spese di spedizione (o di ritiro in negozio) sono escluse dall'offerta!

chl S.p.A. è, la più, importante realtà, di e-commerce esistente in Italia e una delle principali in Europa, la Società, rappresenta oggi il punto di riferimento nel mercato e-commerce e nella gestione di servizi relativi all'e-business. L'attività, di chl inizia nel 1993 a Firenze, su iniziativa di Stefano e Paolo Bargagni, Ugo Bolla e Fernando Franchi, che si dedicano fin dall'inizio tramite la chl S.r.l. all'assemblaggio e alla vendita di computer su misura. chl si può, considerare sin dalla nascita una Internet Oriented Company.
Nel 1995 la Società, intuisce le potenzialità, della Rete avviando il progetto Internet vero e proprio e dando vita a www.chl.it, il primo sito di commercio elettronico in Italia basato su di una piattaforma tecnologica che opera con sistemi informativi elaborati internamente e dal contenuto innovativo. Il network chl si compone oggi di una efficace presenza sul territorio per la consulenza, l'ordine online e il ritiro di prodotti, costituito da oltre 1200 Negozi chl e da svariate decine di punti affiliati TNT per la consegna e il pagamento.

Acquista il buono e fai il tuo shopping su www.chl.it!

Prezzo €9.90

martedì 18 ottobre 2011

Ricette Halloween: risotto alla zucca, zucca al gratin, frittata ai fiori di zucca



Ricette Halloween: frittata ai fiori di zucca
wellMe.it
La ricetta di oggi vede protagonisti i fiori di zucca, in una veste che li rende adatti ad essere serviti tra i secondi piatti della vostra cena di Halloween. Vi spiegheremo infatti come preparare una frittata utilizzando questi fiori dal colore ...


La ricetta del risotto alla zucca, un classico per Halloween
NanoPress‎
Oggi vi presentiamo la ricetta per preparare un ottimo risotto alla zucca, un piatto perfetto da servire ad Halloween per portare in tavola qualcosa di semplice e molto gustoso. Questa ricetta è semplice ed è quella che abitualmente faccio io a casa, ...

Ricette Halloween: la zucca al gratin
wellMe.it‎
La zucca è di nuovo protagonista, nel piatto che vi proponiamo oggi in vista di Halloween. Lo potrete inserire nel vostro menù tra i secondi. La zucca ha numerose proprietà benefiche, tra cui un elevato contenuto di betacarotene, che agisce proteggendo ...

Halloween in cucina. Ricette di dolci e non solo per una festa mostruosa


Celiachia news: Progetto “Celiachia” per ristoratori; A Host si parla di glutine



Progetto “Celiachia” per ristoratori ed albergatori della provincia di Cuneo
targatocn
Per la formazione e l’aggiornamento professionale sulla celiachia e sull’alimentazione senza glutine che ha tra le peculiarità proprio la capillare diffusione di corsi su tutto il territorio regionale.
La celiachia è un'intolleranza al glutine (sostanza proteica presente in molti cereali, fra cui il frumento, base di piatti tipici della cucina mediterranea) che dura per tutta la vita. L'unica terapia è una dieta priva di glutine, che consente alle ...

Milano. A Host si parla di glutine
Mi-Lorenteggio
Al Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale sarà presente l’Associazione Italiana Celiachia Lombardia Onlus.
Dal 21 al 25 ottobre 2011, per la prima volta, l’Associazione Italiana Celiachia Lombardia Onlus sarà presente a HOST - Salone Internazionale dell’Ospitalità Professionale, edizione 2011, aperto ai soli operatori del settore ...

SALUTE, MERCOLEDÌ CONFERENZA FAZIO IN SENATO SU CELIACHIA
ilVelino/AGV Agenzia Giornalistica il Velino
Mercoledì 19 ottobre, alle 13, nella Sala Nassirya del Senato si terrà una conferenza stampa di presentazione di tre mozioni sull'etichettatura di prodotti per persone affette da celiachia, presentate dal senatore del Pdl Luigi D'Ambrosio ...

Celiachia, il nuovo libro di Gianna Ferretti e Letizia Saturni interpreta la dieta mediterranea in chiave gluten-free
ilfattoalimentare.it (Comunicati Stampa) (Blog)
Due specialiste in scienza dell’alimentazione Gianna Ferretti e Letizia Saturni firmano per Il Pensiero Scientifico Editore il nuovo libro Celiachia e dieta mediterranea senza glutine (InForma). Si tratta di una guida, rigorosa e completa, destinata a coloro che seguono una dieta gluten-free e agli addetti ai lavori: medici, dietisti e operatori sanitari. La novità sta nel presentare la terapia nutrizionale utilizzando il modello della dieta mediterranea, riconosciuto come uno strumento di prevenzione delle malattie cronico-degenerative. ...

domenica 16 ottobre 2011

Celiachia, news: 1.700 umbri con diagnosi accertata; Celià, senza glutine che spettacolo, a Mondovì



SANITA': REGIONE UMBRIA, PRODOTTI CELIACI ANCHE IN NEGOZI
AGI - Agenzia Giornalistica Italia
Perugia, 15 ott. - I cittadini umbri affetti da celiachia (circa 1700 con diagnosi accertata) potranno approvvigionarsi degli speciali alimenti senza glutine a loro riservati attraverso il servizio sanitario pubblico, non piu' soltanto nelle ...



Celiachia, 1.700 umbri con diagnosi accertata. Presto prodotti senza glutine anche nei negozi
Umbria 24 News
Sono 1.700 gli umbri affetti da celiachia. Per lo meno quelli «ufficiali», cioè con diagnosi accertata. Lo sostiene l'assessorato alla Sanità della Regione. Molti di più coloro che hanno problemi alimentari di assimilazione del glutine e non hanno ...


Celià, senza glutine che spettacolo, a Mondovì
targatocn
Una vasta expo composta da stand delle più importanti realtà dedicate a chi soffre di celiachia è stata allestita nella più suggestiva Piazza della città. Tanti i nomi conosciuti come “Michelis” con la nuova linea di pasta e biscotti interamente gluten ...



sabato 15 ottobre 2011

Celiachia, news del 15 ottobre 2011:



Menù senza glutine a base di castagne alla XXIX sagra della castagna di Sante Marie
MarsicaLive
Sante Marie. Tiramisù e frollini alle castagne, polenta e pizzonde salate. Questo il menù interamente dedicato ai celiaci che sarà preparato in uno degli stand della trentanovesima Sagra della Castagna in programma il 29 e 30 ottobre a Sante Marie. La Pro Loco, in collaborazione con l’Aic (associazione italiana celiachia) ha deciso quest’anno di aprire le porte del villaggio anche ai prodotti senza glutine.



Stelle per tutti, senza glutine
ZipNews
Cena di gala con Marc Lanteri e Luca Montersino in occasione di “Celià”. Sabato 15 e domenica 16 ottobre Mondovì Piazza ospita “Celià, senza glutine che spettacolo!”, evento sulle intolleranze alimentari indetto dall'associazione “Intolleranza Zero”. ...

Celià: senza glutine, ma con tanto gusto
LeiWeb
“Che ne sai tu di un campo di grano?” cantava qualche anno fa – e come potremmo dimenticarlo? - Lucio Battisti. Forse ne sappiamo davvero troppo poco, se continuiamo a pensare che gli intolleranti al glutine siano figli di un dio minore, ...

Una partita di calcio sabato per sensibilizzare al diabete mellito
SassariNotizie.com
SASSARI. Sabato al campo erboso di via Leoncavallo, messo a disposizione dalla società Latte Dolce, si svolgerà alle 10.30 un incontro di calcio tra la rappresentativa della ADMS (Associazione Diabete Mellito e Celiachia Sardegna) di Sassari e quella ...

SENATO: IL 19/10 CONFERENZA STAMPA SU ETICHETTATURA CELIACHIA
AgenParl - Agenzia Parlamentare
Mercoledì 19 ottobre alle ore 13 nella Sala Nassirya del Senato della Repubblica si terrà una conferenza stampa nel corso della quale saranno illustrate tre mozioni sull'etichettatura di prodotti per persone affette da celiachia presentate dal senatore del Pdl, Luigi D'Ambrosio Lettieri, dalla senatrice della Lega Nord Irene Aderenti e dalla senatrice del Terzo Polo Emanuela Baio. Alla conferenza stampa saranno presenti il prof. Ferruccio Fazio, ministro della Sanità ed il senatore Antonio Tomassini, presidente della Commissione Igiene e Sanità.



giovedì 13 ottobre 2011

Diabete in Sicilia, quasi il doppio che nel resto d'Italia, convegno a Palermo e progetto di telemedicina con Telecom



PALERMO - "I pazienti diabetici in Sicilia sono quasi il doppio che nel resto d'Italia e l'indice di mortalità a Palermo è di 39,6 ogni 100mila abitanti".

Sono alcuni dei dati emersi, nel corso del convegno svoltosi nei locali della "Vignicella" dell'ex "manicomio" sul tema "La gestione integrata della persona con diabete mellito nell'Asp di Palermo". Per dare centralità a chi soffre di questa patologia, l'Asp di Palermo, così come previsto dalla "Legge 5", ha realizzato il progetto di "Gestione integrata". La "Gestione Intergata" del paziente diabetico prevede l'apporto di un ampio numero di figure assistenziali che, oltre agli specialisti diabetologi ed ai medici di medicina generale, comprende altre figure professionali di volta in volta coinvolte.



"L'obiettivo - ha spiegato il direttore generale, Salvatore Cirignotta - è di ottenere un miglioramento dello stato di salute del paziente e, contemporaneamente, di ottimizzare l'utilizzo delle risorse umane ed economiche. In quest'ottica, l'azienda sta lavorando per realizzare, insieme ai medici di medicina generale, agli specialisti diabetologi, alle associazioni di volontariato ed ai professionisti già presenti nei Pta e nei poliambulatori dell'Asp, una rete di assistenza dedicata alle persone affette da diabete mellito tipo 2". L'Asp ha presentato inoltre il progetto di "telemedicina" per pazienti diabetici ad un accordo con ‘Telecom Italia' è stato realizzato un progetto che consentirà a breve agli utenti di essere ‘telemonitorati'. Il paziente avrà la possibilità di interagire in tempo reale con la struttura che lo ha preso in ‘carico' alla quale trasmetterà, in maniera semplice, dalla propria abitazione i dati delle misurazioni di glicemia, pressione arteriosa e peso corporeo, e ricevendo, sempre in tempo reale, dagli specialisti eventuali correzioni alla terapia.


Prosegui la lettura su: superabile.it



mercoledì 12 ottobre 2011

Fattorie didattiche: grande successo in Veneto, oltre 10mila visitatori



Ognuna delle 152 Fattorie didattiche del Veneto che domenica 9 ottobre, hanno tenuto spalancate le porte dell’azienda ai visitatori è stata letteralmente 'invasa' da interi nuclei familiari provenienti dalle città, che hanno colto questa occasione per conoscere, approfondire, prendere contatto diretto con la realtà del lavoro e della cultura rurale.




Pensiamo che i visitatori siano stati oltre 10mila – azzarda l’assessore regionale al Turismo e alla Promozione, Marino Finozzi – visto che tutte le Fattorie didattiche che ci hanno finora scritto, esprimendo la loro soddisfazione per come si è espressa l’iniziativa, hanno detto di aver superato il numero di 100 ospiti. In più, quest’anno non abbiamo ricevuto alcuna segnalazione di problemi, ma anzi tutti si sono complimentati per l’esito della giornata”.


A questo punto – ha concluso Finozzi – non mi resta che darci tutti appuntamento all’anno prossimo, per rinnovare una operazione che è ad un tempo culturale e didattica e che ci ricorda il legame che ciascuno di noi dovrebbe avere con la campagna e con il nostro territorio”.



Regione Lazio, presentata legge sulle fattorie didattiche
Presentata la proposta di legge sulle fattorie didattiche”. Lo ha dichiarato il presidente della Commissione regionale Agricoltura del Lazio, Francesco Battistoni, firmatario del disegno di legge “Norme per la disciplina delle fattorie didattiche”.


Il contesto agricolo regionale sta attraversando un momento evolutivo complesso – afferma Battistoni - che richiede scelte strategiche importanti nella direzione dei nuovi orientamenti della politica agricola e di sviluppo rurale. Oggi – prosegue – l’agricoltura, oltre alla tradizionale funzione di produzione di beni alimentari, è chiamata ad operare in termini di multifunzionalità, generando servizi di pubblica utilità. Così, a fronte di numerosi incontri con le associazioni di categoria e con gli agricoltori, è emersa la necessità di andare a regolamentare le attività di fattoria didattica, oggi formalmente riconosciute solo alle aziende agrituristiche. Attraverso questa proposta – spiega il presidente di Commissione – vogliamo estendere questa possibilità alle moltissime altre imprese agricole interessate”, le quali non essendo agriturismo non hanno, al momento, i permessi per praticare questo tipo di attività.

Fonti: Regione Veneto e Regione Lazio



lunedì 10 ottobre 2011

Frutta e verdura dal produttore al consumatore: Ecco gli strumenti per combattere la crisi



Palermo - Frutta e verdura rigorosamente a chilometro zero, e gruppi d’acquisto per limitare i costi: questa l’idea alla base dei Gap, Gruppi di Acquisto Popolari, una delle tante idee che stanno proliferando in questi anni di crisi economica e di difficoltà per un numero sempre maggiore di famiglie. L’iniziativa è della Federazione della Sinistra ma sono soprattutto i cittadini del quartiere ad usufruirne, così ogni lunedì e venerdì nei locali del circolo in piazzetta San Carlo, un piccola folla di consumatori fa la spesa nel Gap.

«Raccogliamo le adesioni tra i nostri soci e tra i cittadini del quartiere», spiega Pietro Muratore, uno degli organizzatori dei Gap, «e poi compriamo i prodotti al mercato di Villabate». Un meccanismo che consente di fare la spesa con un risparmio che oscilla tra il 35 e il 40% e che negli ultimi anni ha visto aumentare il numero di persone che frequenta questo piccolo mercato.


«Indubbiamente negli ultimi mesi i frequentatori del nostro mercato sono aumentati per via della crisi», spiega Muratore, «e sono anche aumentati i piccoli commercianti che nella zona offrono prezzi concorrenziali rispetto alla grande distribuzione». Ed è sempre la ricerca del risparmio che ha dato vita a «Campagna Amica», l’iniziativa di Coldiretti volta ad avvicinare il mondo dei produttori, allevatori e coltivatori diretti, al pubblico di consumatori. Ogni sabato a Piazza unità D’Italia, un piccolo mercato fatto da coltivatori diretti e piccoli caseifici offre ai consumatori alimenti a prezzi ridotti riducendo drasticamente la filiera produttore-consumatore.

In Sicilia sono 38 i mercati che aderiscono a Campagna Amica: da Modica a San Vito lo Capo, da Castelvetrano a Pozzallo ...
Prosegui la lettura

Continuano le offerte speciali su Self, una catena di superstore del fai da te

Self tutto il mondo del fai da te
 Self Italia proprio quest'anno compie 27 anni di attività e per festeggiare questo evento assieme a te ha deciso di dare il via a una serie di sconti e offerte speciali mai viste prima.

L'azienda è in continua espansione e conta già 27 punti vendita sparsi nel territorio nazionale, concentrati soprattutto al centro-nord.

Trovi personale competente, disponibile e sempre pronto a orientarti verso il prodotto giusto, con informazioni e consigli mirati alla soluzione dei tuoi problemi.
Nei punti vendita Self trovi sempre dei prodotti in promozione e a prezzi competitivi legati a ciascun periodo dell'anno, con un programma completo di servizi, rivolti al prodotto e al cliente.

Nei singoli negozi, tutti di grandi dimensioni, puoi trovare veramente di tutto, una grande scelta tra circa 50.000 proposte diverse: dalle ferramenta agli utensili, dal giardinaggio ai prodotti per l'edilizia.
Molto apprezzata è la sezione dei video didattici ricchi di consigli e di suggerimenti per i tuoi lavoretti di casa. Per esempio ti sei mai chiesto come "montare un rubinetto miscelatore?" Bene guarda il video, quì di seguito e in pochi semplici passi sarai in grado eseguire questo lavoro per il quale un idraulico ti chiederebbe un patrimonio.





Per mantenerti costantemente aggiornato sulle novità e sulle promozioni in atto non devi fare altro che iscriverti alla newsletter, sarai così informato in tempo utile e in concomitanza delle uscite del volantino, sulle migliori occasioni da prendere al volo.

Se poi possiedi un telefonino di nuova generazione potrai scaricare, in maniera del tutto gratuita, l'apposita App dall'iTunes App Store, che ti consente di accedere direttamente alla visualizzazione dei volantini e scoprire oltre alle indicazioni per raggiungere il punto vendita, gli orari di apertura e tutte le fantastiche promozioni che ti aspettano.

Molto utile è pure la pagina ufficiale di Self su Facebook su cui oltre a trovare gli ultimi aggiornamenti e utili suggerimenti è una fornitissima fonte di informazioni tra la comunità dei fans bricoleur che potranno scambiarsi suggerimenti ed esperienze sul fai da .

Cosa aspetti entra con fiducia nel tuo centro Self e cogli le migliori offerte!

Articolo sponsorizzato

domenica 9 ottobre 2011

Celiachia, news del 9 Ottobre 2011: comune di Agrigento con i bimbi celiaci; Molfetta, alimenti senza glutine a domicilio con un click



L'Amministrazione comunale incontra i genitori dei bimbi celiaci
AgrigentoWeb.it
L'Assessore alla salute ed alla prevenzione del Comune di Agrigento, Giuseppe Gramaglia, ha incontrato, nel pomeriggio di giovedì scorso, presso l'ex Collegio dei Filippini, anche a nome del Sindaco Marco Zambuto, una delegazione di genitori con figli ...
“Ai bambini celiaci – dice l’Assessore Gramaglia – che hanno gli stessi diritti degli altri bambini non affetti dalla malattia, bisogna garantire una vita normale come la partecipazione alle gite ed alle mense scolastiche, la frequentazione dei bar, dei pub, delle pizzerie ...

Alimenti senza glutine a domicilio con un click
MolfettaLive
La presentazione di Celiaclick sarà inoltre una valida occasione di confronto e sensibilizzazione, grazie alla presenza del dietista esperto di Aic Puglia (Associazione Italiana Celiachia) che incontrerà gli invitati per chiarire ogni loro eventuale ...


Bellante, prodotti a km zero nelle mense scolastiche
CityRumors.it
Bellante. Più prodotti a km 0 e uova biologiche: sono queste alcune novità che da lunedì scorso caratterizzano i pasti del servizio mensa del Comune di Bellante. Il nuovo menù, voluto dall'amministrazione comunale per migliorare la qualità e il valore ...
Una particolare attenzione, inoltre, sarà dedicata ai bimbi che soffrono di intolleranze alimentari, in particolare a quelli affetti da celiachia, per i quali è stata predisposta una linea mensa dedicata. ...

sabato 8 ottobre 2011

Celiachia, news del 8 Ottobre 2011: celiachia day a Napoli; master in Scienze gastronomiche



Il 22 ottobre «celiachia day» a Napoli
Il Mattino
L'evento, patrocinato dall'AIC (Associazione Italiana Celiachia), si svolgerà presso l'istituto ISPPREF (Via Manzoni 26b) il 22 ottobre dalle ore 9,30 alle ore 13,30. Lo scopo del seminario è quello di dare informazioni medico-scientifiche sul morbo ...


CELIA', SENZA GLUTINE CHE SPETTACOLO
Chef di cucina Magazine
in programma a Mondovì il 15 e 16 ottobre. Un evento unico nel suo genere, che affronta in modo critico ma al tempo stesso divertente una delle tematiche più attuali nel campo alimentare.
Partner scientifici: AIC – Associazione Italiana Celiachia e SIGE – Società Italiana di Gastroenterologia. Media partner: Alice tv, canale 416 di Sky dedicato alla cucina e all'enogastronomia, Decanter, Rai Radio 2.

A tavola con testa e gusto: al via il master in Scienze gastronomiche
Tiscali
Come mangiare con gusto, ma anche con cervello: la gastronomia, la corretta alimentazione, le eccellenze dei prodotti della tavola nazionale, le patologie connesse alle abitudini alimentari: sono queste alcune delle materie affrontate dal Master in Scienze Gastronomiche e Patologie Alimentari, organizzato dall`Università La Sapienza di Roma, in collaborazione con il Consorzio Universitario "Sabina Universitas". ...
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...